/

Roma Tiburtina – Area da valorizzare

Area di valorizzazione con destinazione direzionale, commerciale, turistico-ricettiva e culturale-ricreativa, ubicata intorno al perimetro della Stazione ferroviaria dell’Alta Velocità di Roma Tiburtina, uno degli ambiti di riqualificazione più significativi in corso di realizzazione sul territorio della capitale.

Dettagli

Tipo proprietà
Area edificabile, Commerciale, Direzionale, Turistico ricettivo
Superficie territoriale (m²)
920.000 m²
SLP Totale (m²)
Piani totali
1
Profilo di rischio

L’area da valorizzare, costituita da lotti edificabili, alcuni con fabbricati da demolire, è localizzata intorno alla Stazione dell’Alta Velocità Roma-Tiburtina e si estende su di una superficie territoriale di 92 ettari. Le volumetrie edificabili, in prevalenza direzionali ed in via residuale commerciale e culturale-ricreativa, sono suddivise in 11 comparti di diversa dimensione, con ampie aree verdi per 70.000 m², nuovi parcheggi pubblici per oltre 100.000 m² e 50.000 m² di nuovi servizi di stazione. Alcuni lotti, già alienati, ospiteranno la sede nazionale della Banca BNL – Gruppo BNP Paribas ed i nuovi laboratori di ricerca dell’università “La Sapienza” di Roma. La presenza di edifici direzionali tecnologici ad elevata efficienza energetica e di spazi commerciali, serviti da viabilità locale, trasformeranno il quartiere in un Business District della città. La vicinanza con la stazione Alta velocità, la metropolitana ed i treni ad alta frequentazione, integrati dal trasporto pubblico di superficie rendono l’intervento di estremo interesse.

dettaglio_superfici

L’area da valorizzare è ubicata in una zona semicentrale di Roma Capitale (2.872.021 abitanti), all’interno del perimetro della Stazione FS dell’Alta Velocità Roma-Tiburtina, dove sta sorgendo un distretto terziario altamente tecnologico. La zona è ottimamente servita dall’infrastruttura del trasporto pubblico, con la fermata della metropolitana linea B, le linee ferroviarie ad alta velocità e ad alta frequentazione che transitano per la stazione, il terminal delle autolinee extraurbane, e numerose linee di autobus. Grazie alla viabilità locale che sarà notevolmente potenziata, alla vicinanza con la via Tiburtina e la Tangenziale Est, alla realizzazione di parcheggi pubblici di notevole dimensione, la zona consentirà un’agevole accessibilità veicolare anche con il mezzo privato. Nelle vicinanze della zona da valorizzare sono già presenti uffici pubblici e privati, mentre l’Università La Sapienza di Roma, polo universitario che accoglie oltre 115.000 studenti (con oltre 18.000 nuove immatricolazioni annue), dista 1,5 km dal nuovo insediamento terziario.

Procedura

Vendita con Bando Pubblico

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni