Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui

Newsletter n. 11

Il Demanio illustra gli obiettivi del 2017, sul tavolo 1,4 mld per investimenti

Riduzione della spesa della pubblica amministrazione e crescita del Paese sono gli obiettivi principali su cui si concentrerà nel 2017 l’attività dell’Agenzia del Demanio che gestisce 44.623 beni per un valore di circa 60 mld di euro. Lo ha spiegato il Direttore Roberto Reggi (a destra nella foto), alla presenza del Ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan (a sinistra).

L’Agenzia del Demanio ha programmato di dare avvio a progetti di razionalizzazione degli spazi pubblici per circa 1,4 mld euro con l’attuazione di oltre 130 piani su tutto il territorio nazionale. Tra questi 34 sono operazioni di Federal Building che consentiranno di concentrare nello stesso edificio gli uffici della PA per offrire ai cittadini servizi più integrati e fruibili, generando risparmi per le casse dello Stato.

Sul fronte del riuso e della rigenerazione del patrimonio pubblico, il progetto di punta è Valore Paese Fari che nel 2017 porterà alla conclusione del secondo bando e all’assegnazione di 20 strutture che, grazie a un’idea imprenditoriale, potranno essere date in affitto fino a 50 anni e trasformate in luoghi di accoglienza legati alla cultura del mare, dell’ambiente e del turismo sostenibile. Sono 54 le offerte arrivate per questa seconda edizione del progetto.

L’Agenzia del Demanio ha inoltre deciso di investire anche su realtà territoriali più decentrate e su beni che si inseriscono in luoghi meno conosciuti, al di fuori dai consueti flussi turistici, ma non per questo meno affascinanti, come quelli situati lungo itinerari storici, religiosi o naturalistici, da cui prende le mosse il Progetto Cammini e Percorsi, in via di sviluppo.

Proseguirà, arricchito degli immobili non più utilizzati dalla Pa, il programma “Proposta Immobili”, iniziativa promossa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e dall’Agenzia del Demanio per selezionare i patrimoni pubblici da valorizzare, ad esempio, sono 1.283 gli immobili che, a seconda della loro natura e vocazione, saranno inseriti in percorsi di valorizzazione, concessione, vendita e conferimento a fondi immobiliari.

Amazon trasferisce gli uffici milanesi in viale Monte Grappa Eventi
Amazon apre un nuovo ufficio direzionale nel cuore di Milano. Il gigante del commercio online ha infatti annunciato che si trasferirà in un nuovo...
Federalberghi: aumenta la spesa dei turisti stranieri Nuovi trend
Il settore ricettivo in Italia ha visto un aumento delle presenze dello 0,9% nel 2016, a cui è corrisposto un aumento dell’1% degli occupati...
Meyer Bergman fa shopping in Corso Buenos Aires a Milano Deals
Un fondo gestito dal gestore di investimenti immobiliari Meyer Bergman ha acquisito uno dei più grandi negozi di Corso Buenos Aires, principale via dello...
Gara a 9 per l’hotel La Lama di Roma Opportunità
Si scalda la gara per l'hotel La Lama. Sono 9 i soggetti in gara per l'immobile adiacente alla Nuvola di Fuksas nel quartiere EUR...
Moody’s: Npl attesi in calo nel 2017 Studi
Il livello di sofferenze bancarie potrebbe aver raggiunto l'apice. A dirlo l’agenzia Moody’s secondo cui la percentuale di crediti problematici delle banche italiane possa...
Copyright© - ICE - Italian Trade Agency - Partita IVA: 12020391004, All rights reserved.

Il nostro indirizzo:
Italian Trade Agency - Via Liszt, 21 - Roma, Rm 00144 - Italy
realestate@ice.it

Annulla Iscrizione