/

Verona – ex CFP

L’immobile, risalente agli anni ’60 e denominato “ex CFP Verona”, è sito nella periferia nord-ovest della omonima città, all’intersezione tra Via Belgio e Via dell’Industria, nel quartiere fieristico della città (ingresso “Sud”), che attira ogni anno migliaia di visitatori. La struttura, già destinata a centro di formazione, si presenta in buone condizioni di manutenzione e risulta inutilizzata da oltre 5 anni. Le destinazioni ammesse dallo strumento urbanistico vigente sono connesse ad attività formative, didattiche ed affini.

Share:
Via Belgio, 6 - 37135 Verona (VR)

L’immobile, situato in zona fiera, edificato come istituto scolastico, presenta una conformazione planimetrica regolare e si sviluppa su 6 piani fuori terra. Nel piano interrato si trovano i vani tecnici, gli archivi e i locali di deposito, mentre ai piani terra, primo e secondo e terzo sono situate le aule, la segreteria, la direzione e locali destinati a laboratori didattici. Tutti i piani sono dotati di servizi igienici e sono collegati internamente dal vano scala e ascensore, e all’esterno da una scala di emergenza. dal punto di vista urbanistico, l’area ricade in Tessuto produttivo della ZAI (Zona Agricola Industriale) storica, ambito II. La superficie fondiaria del lotto è di 2.540,l’area coperta di sedime è di m². 473 circa, mentre la Slp complessiva è pari a 1.931 m² (volume fuori terra risulta di 5.448 mc circa).

 

L’immobile è situato nella periferia nord-ovest di Verona, (257.353 abitanti), capoluogo dell’omonima provincia (921.557 abitanti), 2° comune della Regione Veneto per popolazione residente, centro economico-produttivo di notevole importanza e frequentata meta turistica, che attira visitatori da tutto il mondo. La città sorge lungo il fiume Adige nelle vicinanze del lago di Garda, e dal 2000 è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. La sua struttura urbana e la sua architettura sono un esempio di città evolutasi a partire dal I° secolo a.C., integrando elementi artistici di notevole interesse storico-archeologico, nei diversi periodi storici che si sono succeduti nel tempo. Importante polo è la Fiera di Verona situata all’ingresso “sud” della città che ospita importanti manifestazioni quali la Fiera Cavalli e il Vinitaly. La città è servita da una vasta rete stradale e autostradale (autostrada A4 Serenissima Milano – Venezia e A 22 Brennero – Modena, raggiungendo il raccordo con la A4). La stazione principale è Verona Porta Nuova, posta all’incrocio tra la linea Milano – Venezia e la linea Brennero – Roma, collegamento con tutte le maggiori stazioni ferroviarie italiane. L’Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca (2.800.000 di passeggeri nel 2016) si trova a circa 10 km dal centro città, in direzione sud-ovest.

 

Seminterrato:
225 m²
Piano terra:
438,5 m²
Piano primo:
376,7 m²
Piano secondo:
418,7 m²
Piano terzo:
413,2 m²
Soffitta:
58,5 m²

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni

Pianta principale

Verona – ex CFP Pianta principale