/

Sant’Angelo di Lomellina (PV) – ex magazzino

Compendio immobiliare edificato negli anni '50 e dismesso dagli anni ’90, utilizzato per le attività di essiccazione e stoccaggio del risone. La struttura, costituita da un magazzino di stoccaggio, zona essiccazione e palazzina alloggi del custode, si presenta in pessime condizioni di manutenzione. Lo strumento urbanistico vigente prevede una destinazione industriale-produttiva ma potrebbe essere consentita la modifica della destinazione d'uso attuale.

Share:
Via Dottor Mazzini, 1 - 27030 Sant'Angelo Lomellina (PV)

Dettagli

Tipologie immobile
Altre tipologie
Funzioni ammesse
Logistico/produttivo
Superficie territoriale (m²)
10.195 m²
SLP Totale (m²)
Numero unità
L’immobile è censito all’Agenzia del territorio- NCEU - in unico mappale, ma è comunque agevolmente frazionabile in unità minori se ritenuto opportuno.
Contratti

Nessuno

Anno di costruzione
Anni ’40 -‘50
Stato manutentivo
Da valorizzare
Stato occupazionale
Libero

Il compendio immobiliare è costituito da un magazzino di superficie coperta pari a 1.940 m² con pensiline laterali, una galleria a volta di 561 m², un porticato frontale di 525 m², una tettoia copertura fosse di 230 m², un capannone essiccatoio di 160 m² con porticato laterale di 635 m², oltre palazzina destinata ad alloggi del custode di 233 m². La proprietà include cortili esterni per 5.911 m². Il magazzino è realizzato in cemento e laterizio con tetto a volta trattenuto in posizione da tiranti metallici, ed è articolato su due campate collegate da un corridoio coperto. La copertura, in parte crollata ed asportata, è in eternit non ecologico. Il capannone adibito per l’essiccazione è realizzata in cemento e mattoni con copertura in coppo sostenuto da travi in legno in parte cadute, con presenza di parte dei macchinari in ferro che venivano utilizzati per l’essiccazione. La palazzina destinata ad alloggi è articolata su due piani. Le condizioni generali degli immobili sono pessime ed ingombre di materiali vari da smaltire. La zona in cui è situato l’immobile presenta una destinazione urbanistica in prevalenza produttivo-artigianale, ma la localizzazione nel tessuto urbano cittadino potrebbe consentire variazioni di destinazione urbanistica.

L’immobile si trova all’ingresso dell’abitato urbano del comune di Sant’angelo di Lomellina (821 abitanti), in provincia di Pavia (547.926 abitanti), nella zona industriale della cittadina, la cui attività produttiva principale è la coltivazione del riso, con la presenza di strutture industriali di stoccaggio di materie plastiche e prodotti chimici. L’immobile si trova lungo Via Dottor Mazzini, SS-596 “dei Cairoli” che collega Pavia a Vercelli, che distano rispettivamente 50 e 22 km dalla zona. Il Parco Logistico Integrato di Mortara (600.000 m² di superficie fondiaria per 300.000 m² circa di magazzini logistici e direzionali), si trova a 6,5 km dalla zona. Il casello “Vercelli Est” dell’Autostrada A-26 (dei Trafori) che collega Genova alla Svizzera si trova a 27 km dall’immobile, ed incrocia dopo 11 km l’autostrada A-4 (Torino-Trieste).

 

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni

Pianta principale

Sant’Angelo di Lomellina (PV) – ex magazzino Pianta principale