/

Roma – Palazzo Nardini

Venduto

Compendio immobiliare, denominato "Palazzo Nardini", parte del “Collegio Nardini”, ubicato nel centro storico di Roma, nelle vicinanze di Piazza Navona, meta tra le più visitate dai turisti di tutto il mondo. L'edificio, costruito a partire dal 1500 e quasi interamente restaurato, per la sua localizzazione, si presta ottimamente ad essere adibito a struttura turistico-ricettiva o trasformato in abitazioni di pregio.

Share:
Via del Governo Vecchio, 39 - 00186 Roma (RM)

Dettagli

Tipo proprietà
Direzionale, Edificio storico, Residenziale, Turistico ricettivo
Superficie territoriale (m²)
6.500 m²
SLP Totale (m²)
Numero unità
1
Anno di costruzione
Inizi del 1500
Stato manutentivo
Da valorizzare
Stato occupazionale
Libero
Profilo di rischio

Palazzo Nardini è ubicato in una delle location più prestigiose e rinomate di Roma, nella città storica, lungo via del Governo Vecchio, non distante da Piazza Navona e dal Pantheon. L’edificio, da cielo a terra, è stato edificato in un contesto urbano rinascimentale, assieme ad altri Palazzi la cui configurazione edilizia attuale è stata definita tra la fine del XIX secolo e gli inizi del XX. Il Compendio, si sviluppa attorno ad un ampio cortile interno, con una conformazione planimetrica rettangolare. L’ingresso principale, carrabile e pedonale, avviene dal portone in Via del Governo Vecchio, mediante il quale si accede all’edificio e ad un secondo cortile, più ampio (900 m² complessivi), che è possibile adibire a parcheggio scoperto. L’immobile è articolato su tre livelli fuori terra,  2 piani ammezzati ed un livello interrato, con un torrino, posto all’estremità posteriore dell’edificio che si eleva per ulteriori due piani. Il compendio, inutilizzato per oltre 25 anni, è stato quasi interamente restaurato e rimangono da completare la pavimentazione interna, gli infissi e le finiture. Palazzo Nardini attualmente è destinato ad uffici pubblici e privati (amministrazioni, ambasciate ed uffici diplomatici), tuttavia sono ammesse destinazioni residenziali e ricettive. L’immobile, di notevole pregio storico-architettonico, è sottoposto alla tutela del Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo.

Il compendio immobiliare è localizzato in una delle location più interessanti di Roma Capitale (2.872.021 abitanti), lungo Via del Governo Vecchio,  che collega il Chiostro del Bramante e Piazza dell’Orologio, nelle vicinanze di Piazza Navona e Piazza del Pantheon. Palazzo Nardini si sviluppa in una zona di pregio artistico, non distante da vari edifici adibiti a funzioni e mansioni istituzionali, tra i quali rilevano: Palazzo Pamphilj, l’ambasciata del Brasile, palazzo Madama, sede del Senato italiano, Palazzo Farnese, l’ambasciata di Francia, Palazzo Borghese, ambasciata di Spagna, Palazzo Chigi e Palazzo Montecitorio, rispettivamente sede del Governo e della Camera dei Deputati della Repubblica italiana. L’immobile è situato all’interno della Zona a Traffico Limitato (ZTL), il cui accesso è consentito solamente ai soggetti dotati di apposito permesso. La zona è ottimamente servita dai mezzi pubblici di superficie che transitano lungo Corso Vittorio Emanuele II, mentre la fermata della metropolitana Linea A (Spagna) dista 1,8 km dall’immobile, e quella della linea B (Cavour) 3,6 km. Palazzo Nardini si trova a 3,5 km dalla Stazione FS “Roma Termini”, mentre l’Aeroporto internazionale  “Leonardo Da Vinci” di Fiumicino dista 30 km dall’immobile.

interrato
400 m²
piano terra
1100 m²
piano primo (mezzanino)
300 m²
piano primo
1600 m²
piano secondo
1230 m²
piano secondo (mezzanino)
790 m²
piano terzo (torrino)
130 m²
piano quarto (torrino)
100 m²

Procedure

Confronto competitivo

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni