Siete già iscritti? /

Abi: i coefficienti ipotecari devono essere riesaminati

Pubblicato: 24 maggio 2017

Bisogna ridurre i coefficienti prudenziali tra somme erogate attraverso i mutui ipotecari e il valore dell’immobile per livelli di rapporto prestito/valore dell’immobile ipotecato più bassi.

Lo ha detto nel corso di un’audizione presso la Commissione Finanze del Senato il d.g. dell’Abi, Giovanni Sabatini, spiegando che “in tema di esposizioni garantite da immobili occorre ricordare che il mutuo ipotecario rappresenta la forma di finanziamento principale per sostenere il mercato immobiliare”.