/

Abi: sofferenze nette ai minimi dal 2013 a 65,8 mld di euro

Pubblicato: 20 settembre 2017

A luglio le sofferenze nette delle banche italiane sono scese a 65,8 mld di euro.

Secondo il rapporto mensile di Abi si tratta del valore più basso da marzo 2013.

L’associazione bancaria italiana ha inoltre precisato che le sofferenze sono calate sia rispetto ai 71,2 mld di giugno sia agli 86,8 mld di dicembre.