/

Aumenta la domanda di case a basso consumo energetico

Pubblicato: 28 febbraio 2017

Le azioni normative volte a favorire l’efficienza energetica degli edifici, anche se con ritardi e lentezze, hanno innescato un cambiamento culturale.

Diversi comuni italiani sono intervenuti su regolamenti edilizi al fine di facilitare tali cambiamenti nell’approccio di chi progetta, costruisce e gestire gli edifici. Si tratta di un processo in corso e ancora incompleto, con sostanziali differenze a livello territoriale.

Nel corso degli ultimi anni, anche il mercato immobiliare è cambiato in modo significativo per quanto riguarda questioni di efficienza energetica.

Fino al 2012, la domanda di mercato ha mostrato interesse per le case di prestazioni ad alta energia per non più di 9-10% della domanda totale, negli ultimi anni tale quota è più che raddoppiata, raggiungendo il 24,5% nel 2016.