/

Coima fa shopping a Porta Nuova

Pubblicato: 27 dicembre 2016

La società d’investimenti Coima, con l’appoggio di un fondo sovrano, ha acquistato un progetto di riqualificazione ad uffici a Milano da 140 mln di euro.

L’ultimo fondo opportunistico non quotato di Coima ha acquisito il 64% del progetto, mentre la controllata quotata, Coima RES, acquisirà il restante 36%.

Il progetto, che si trova in zona Porta Nuova a Milano, include un edificio core-plus da 5.200 mq e una torre a uso uffici value-add di 14.400 mq.

Nel frattempo, secondo indiscrezioni riportate da un blog pubblicato dal Sole 24Ore, il fondo sovrano del Qatar, starebbe rifinanziando il debito di Milano Porta Nuova Garibaldi e Varesine, l’area del capoluogo lombardo dove sono sorti numerosi nuovi grattacieli, compresa la nuova sede di Unicredit e il Bosco Verticale, e dove il fondo di Doha ha investito lo scorso anno svariati miliardi di euro (secondo i rumors circa 2 miliardi) per diventarne proprietario.