Siete già iscritti? /

Il comparto alberghiero: risultati e previsioni di Scenari Immobiliari

Pubblicato: 8 novembre 2016

2,1 miliardi di euro è il fatturato registrato dal comparto alberghiero italiano nel 2015, con un incremento, rispetto al 2014 del 10,5%.

Tale risultato è stimolato dall’interesse da parte delle maggiori catene internazionali che hanno programmato importanti piani di sviluppo in Italia unitamente agli operatori domestici che sono nuovamente attivi con strategie di sviluppo.

Anche il 2016 ha mantenuto un livello di crescita e si stima che per fine anno il fatturato possa registrare un importo pari a 2,4 miliardi di euro (variazione attesa del +14,3%).

Per il 2017, infine, le prospettive restano positive anche alla luce di numerose iniziative in fase di progettazione.

Il parco alberghiero si è fortemente rinnovato nel corso dell’ultimo anno soprattutto nel suo segmento alto di servizio (quattro e cinque stelle). Le nuove aperture sono state 11 (pari a circa 1000 camere) di cui 4 alberghi a 5 stelle (388 stanze in tutto).

Preponderante la crescita dei B&B, soprattutto nei comuni con scarsa vocazione turistica, la cui promozione è fortemente sostenuta dalla capillare diffusione di informazione tramite i social network ed internet.
Fonte: Patrimonio Pubblico Italia website (www.patrimoniopubblicoitalia.it)