/

Il comune di Milano raccoglie 40 mln di affitti in 7 mesi

Pubblicato: 31 agosto 2018

Il comune di Milano ha incassato nei primi sette mesi del 2018 40 milioni di euro da affitti.

Il piano di valorizzazione del patrimonio immobiliare di Palazzo Marino mira infatti a favorire la nascita di nuovi esercizi commerciali negli spazi del Demanio comunale nei diversi quartieri della città.

In particolare nel mese di luglio di quest’anno, con 11 nuovi contratti per un valore complessivo di 412mila euro di canoni annui, è già stato ampiamente superato il risultato del 2017.