/

Credito fondiario torna all’utile nel primo semestre

Pubblicato: 10 agosto 2018

Il cda di credito fondiario, banca che opera in Italia nel settore degli investimenti e del servicing di portafogli di crediti deteriorati ha approvato una semestrale in utile, a pochi anni di distanza dall’acquisizione da parte del gruppo Tages.

La banca ha realizzato un utile netto di 7,9 milioni rispetto a un risultato netto negativo di 2,1 milioni nello stesso periodo dello scorso anno.