/

Ferservizi mette all’asta l’area di Firenze Porta al Prato

Pubblicato: 13 settembre 2016

Ferservizi, società del gruppo Ferrovie dello Stato, ha messo in vendita il complesso immobiliare Firenze Porta al Prato, facente parte dell’ambito di riqualificazione urbana di Firenze posto in zona semicentrale, immediatamente al margine del centro storico nell’area attigua al parco delle Cascine, al Polo Espositivo della ex Stazione Leopolda ed al Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze.

Si tratta di un’ampia area con sovrastanti manufatti, per complessivi 49.000 mq. circa di superficie coperta/scoperta di proprietà della società FS Sistemi Urbani e 3.000 mq. circa di proprietà della Società Rete Ferroviaria Italiana.

L’attuale pianificazione attribuisce superficie utile lorda (Sul) massima di progetto di mq. 54.000. Sono posti a carico dell’acquirente i costi di bonifica ed un contributo a titolo di extra standard da mettere a disposizione del comune di Firenze.

Il valore base di gara è di 16,5 mln di euro.

Per ulteriori informazioni clicca qui