/

FS Sistemi Urbani ha lanciato il bando per l’acquisto dell’area dell’ex scalo di Porta Romana

Pubblicato: 7 febbraio 2020

FS Sistemi Urbani, società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ha lanciato il 31 gennaio 2020 il bando per l’acquisto dell’area dell’ex scalo di Porta Romana a Milano.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro le ore 12 del 2 marzo 2020. Il potenziale acquirente dovrà completare, sottoscrivere e inviare i documenti, contenuti nel link dell’annuncio, entro e non oltre il 2 marzo 2020: https://www.scaloportaromana.it/

L’oggetto della gara tratta l’opportunità di acquistare un’area da riqualificare che ambisce a diventare la nuova porta sud della città di Milano. L’area è localizzata a 2,6 km dal Duomo, in una posizione strategica e ad elevata accessibilità, inserita, con la stazione ferroviaria di Porta Romana, sulla “circle line” del servizio ferroviario metropolitano, punto strategico di interscambio con la linea metropolitana “gialla” M3 e peraltro innestata in un contesto in evoluzione di importanti poli di attrazione culturale (Fondazione Prada) e terziaria (Symbiosis business district).

Iter amministrativo ben identificato: lo sviluppo del sito è regolato dall’Accordo di Programma per la trasformazione urbanistica delle aree dismesse, stipulato tra Regione Lombardia, Comune di Milano e FS Italiane.