/

IDeA FIMIT chiude per il portafoglio Milano 90 del Gruppo Scarpellini

Pubblicato: 20 settembre 2017

E’ stato chiuso l’accordo che comporta l’acquisto da parte di IDeA FIMIT SGR degli immobili di Milano 90, società di proprietà del costruttore romano Sergio Scarpellini.

Si ritiene che l’operazione sia di 750 milioni di euro e sia stata effettuata attraverso il fondo immobiliare value added Trophy, le cui quote sono state sottoscritte dai fondi York, Feidos e Tristan per un importo di 360 milioni di euro oltre al finanziamento bancario per 390 milioni di euro.