/

Invimit: due nuove strutture a Verona e Spoleto ricollocate a senior living

Pubblicato: 7 novembre 2018

L’Inps ha concluso la seconda operazione di apporto al Fondo i3-Silver, gestito da Invimit SGR, di due asset immobiliari per essere riconvertiti a senior housing.

Si tratta dell’ex Convitto femminile sito a Spoleto e Villa Pullè a Verona, sui quali verranno avviate attività di progettazione finalizzate alla riconversione in residenze, per il segmento della “terza età”, dotate di servizi collettivi in grado di coniugare le esigenze di indipendenza con quelle di socialità ed assistenza.

Invimit prevede di realizzare investimenti per la valorizzazione degli immobili per circa 18 milioni di euro.