/

Roma: l’ex Zecca rinasce come museo, al via gara d’idee

Pubblicato: 9 maggio 2018

L’ex Zecca dello Stato dell’Esquilino a Roma si propone come spazio museale con un progetto da oltre 30 milioni di euro.

Per ridisegnare i 13.800 metri quadri dell’edificio l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha lanciato un concorso internazionale di idee.

Il palazzo-fabbrica ospiterà un museo numismatico e filatelico, i laboratori della Scuola dell’Arte e della Medaglia, oltre ad un incubatore per le imprese artistico-artigianali, una biblioteca, uno spazio per esposizioni temporanee e una caffetteria.

La fine della prima fase dei lavori di recupero dell’edificio è prevista nel 2020.