/

Undergrounds and regional railways: the Unified Conference unlocks 1.7 billion

Posted: 17 August 2018

A metropolitane, filovie e in generale interventi per il trasporto rapido di massa nelle grandi città vanno 1,4 miliardi di euro, soprattutto per interventi di completamento di opere in corso e manutenzione delle linee esistenti.

Le quote più rilevanti dei fondi vanno a Roma (425,5 milioni) e Milano (396 milioni), seguite da Torino (223 mln), Genova (137,3), Catania (59), Padova (56) e Firenze (47 milioni).

Anche per la messa in sicurezza delle ferrovie regionali, 338 milioni di euro, la ripartizione allegata al decreto Toninelli è esattamente quella firmata da Delrio a febbraio.

Le quote più rilevanti vanno alle ferrovie della Calabria (75 milioni), Circumvesuviana (44), ferrovia Roma-Civita Castellana-Viterbo (67), ferrovie Appulo-Lucane (22).