/

Il comune di Milano mette all’asta villa liberty sul lago di Como

Pubblicato: 26 ottobre 2016

Il comune di Milano mette all’asta una villa liberty dichiarata di interesse storico-artistico ubicata in frazione Giuslino nel comune di Cerano D’Intelvi in provincia di Como.

L’immobile, risalente ai primi decenni del novecento, è edificato su un’ampia area in declivio di circa 1.800 mq e si articola su quattro livelli compreso un seminterrato. La villa è stata una casa di cura e di riposo per dipendenti dell’ospedale di Garbagnate. Il Pgt ha inserito l’immobile in un ambito sottoposto a riqualificazione urbanistica ed edilizia.

L’asta è in programma per il 21 dicembre, il prezzo di partenza è di 1,34 milioni di euro.