/

Cushman & Wakefield: investimenti immobiliari in Italia nel 2018 sono circa il 50% superiori alla media degli ultimi 10 anni

Pubblicato: 15 marzo 2019

Con 8,4 miliardi di Euro, gli investimenti immobiliari in Italia nel 2018 sono circa il 50% superiori alla media degli ultimi 10 anni.

Ciò è quanto emerge dal Global Investment Atlas 2019 di  Cushman & Wakefield.

Agli investitori “storici” si stanno affiancando nuovi investitori e nuove fonti di capitali – come quelle di alcuni Paesi Asiatici – che cercano di entrare, spesso scontrandosi con un mercato dove le opportunità sono ancora poche rispetto alla domanda.

Cresce la competizione per asset sia core che value add e opportunistici nei settori degli uffici e della logistica.