/

IPI: nel Q1 2018 cautela negli investimenti

Pubblicato: 14 maggio 2018

Dopo un anno record in cui gli investimenti hanno superato la soglia di 11,2 miliardi di euro, il 1° trimestre 2018 segna un lieve rallentamento dovuto all’incertezza del quadro politico ed economico del paese.

Secondo il Report IPI, le preferenze degli investitori riguardano il retail (circa 600 milioni euro) che continua a rappresentare un asset fondamentale e strategico per gli investimenti soprattutto per la parte in-town retail.

Un’altra quota del 20% dei volumi riguarda il comparto uffici (280 milioni di euro), con il mercato milanese che concentra la quasi totalità degli investimenti.