/

L’Hotel Britannique di Napoli cambia proprietà

Pubblicato: 12 settembre 2016

Il Britannique, uno dei più lussuosi e panoramici hotel di Napoli, cambia proprietà.

Lo storico albergo è stato infatti acquistato da due imprenditori: Costanzo Jannotti Pecci, presidente di Confindustria Campania, e il cugino Gennaro Moccia.

Il valore dell’immobile di corso Vittorio Emanuele, che conta 86 camere su cinque livelli più la mansarda, è compreso tra 25 e 30 milioni di euro. Si tratta di un’operazione che conferma l’interesse per il settore alberghiero nella città partenopea.