Siete già iscritti? /

Palermo (PA) – Ex Chimica Arenella

Compendio ex sito industriale realizzato agli inizi del ‘900 per la fabbricazione di prodotti chimici, situato in zona periferica di Palermo, a nord del capoluogo. Il sito, dismesso da anni dalle originarie attività, si estende lungo la costa per una superficie di circa 87.500 m², e comprende 14 padiglioni per un volume di 261.000 mc circa; nell'area a monte si trova un campo di calcio, uno di calcetto e quattro capannoni industriali.

via Monsignor Filippo Pottino, 3 - 90142 Palermo (PA)

Dettagli

Tipologie immobile
Area edificabile, Edificio storico, Altre tipologie, Aree in trasformazione, Edificio cielo/terra
Funzioni ammesse
Altre funzioni, Commerciale, Direzionale, Logistico/produttivo, Parcheggio, Residenziale, RSA/Senior Housing, SPA/Benessere, Sport, tempo libero, eventi, Turistico ricettivo
Superficie territoriale (m²)
87.767 m²
SLP Totale (m²)
Anno di costruzione
dal 1910
Stato manutentivo
Mediocre - Da valorizzare
Stato occupazionale
Parzialmente occupato
Profilo di rischio

Il compendio industriale della Società Chimica Italiana Goldenberg, nota anche come ex Chimica Arenella, è stato realizzato a Palermo nel 1910, ad opera di industriali tedeschi, per la produzione di composti chimici per l’industria alimentare.

Il complesso, articolato in una pluralità di edifici, si estende lungo la costa, presentando un nucleo più antico verso il mare (circa 62.500 m²), con asse viario principale, lungo il quale insistono i principali fabbricati. Tra questi spiccano il camino in mattoni e la torre idrica, in c.a. Lungo la strada sorgono i magazzini separati da setti in muratura, con tetto a capanna. Più recenti i due fabbricati ai lati della centrale termica e l’edificio a due livelli, oltre ai capannoni, a sviluppo longitudinale, con pilastri in laterizi e capriate in c.a. Il nucleo a monte, di circa 25.000 m², presenta due capannoni in c.a. coperti con volta latero-cementizia e tiranti.

Il complesso, sottoposto alle norme di tutela del D.lgs. 42/2004, vede l’avanzato degrado di alcuni fabbricati, su cui è consentita la ristrutturazione edilizia con l’inserimento di manufatti contemporanei, con sostituzione degli elementi strutturali, in caso d’impossibilità di restauro e sempre salvaguardando i caratteri identitari degli edifici storici. Le superfetazioni recenti dovranno essere demolite; nelle aree libere non potrà essere prevista nuova volumetria.

L’immobile è situato lungo la costa nord di Palermo, in un’area compresa tra le pendici di Monte Pellegrino ed il Mare Tirreno, nell’omonima borgata marinara. La viabilità principale della zona è garantita dalla Via Papa Sergio I, tratto urbano della Strada Statale n. 113, un tempo il principale asse viario della costa settentrionale della Sicilia. L’immobile dista circa 5 km dallo svincolo dell’Autostrada A-29 Palermo-Trapani, attraverso cui si raggiunge l’Aeroporto “Falcone e Borsellino” di Palermo (a 30 km). La zona è servita dalle linee 603 e 731 degli autobus urbani, collegandola con il centro città. La stazione ferroviaria “Palermo centrale”, che garantisce collegamenti con le principali città italiane, dista 7,5 km circa.

piano terra
36159 m²
norme tecniche di attuazione PRG
CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA

Compendio ex sito industriale realizzato agli inizi del ‘900 per la fabbricazione di prodotti chimici, situato in zona periferica di Palermo, a nord del capoluogo. Il sito, dismesso da anni dalle originarie attività, si estende lungo la costa per una superficie di circa 87.500 m², e comprende 14 padiglioni per un volume di 261.000 mc circa; nell'area a monte si trova un campo di calcio, uno di calcetto e quattro capannoni industriali.

Questo immobile fa parte di:

IHIF 2024

Reiventing Cities - Progetto C40

via Monsignor Filippo Pottino, 3 - 90142 Palermo (PA)

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni

Pianta principale

Palermo (PA) – Ex Chimica Arenella Pianta principale