/

Genova – Waterfront

Iniziativa di trasformazione urbana situata nella città di Genova, nell’area compresa fra Piazzale Kennedy e Carignano. L'intervento, si pone quale finalità di restituire un affaccio sul mare alla città, ricollocando le attività ricreative in ambiti adeguati per lo svolgimento delle attività sportive e nautiche, ed insediando funzioni urbane quali residenze, uffici, commercio e attività ricettive.

Share:
Genova zona Foce Torrente Bisagno – Piazzale Kennedy e Via dei Pescatori - 16128 Genova (GE)

Dettagli

Tipo proprietà
Area edificabile, Commerciale, Direzionale, Parcheggio, Residenziale, Turistico ricettivo
Superficie territoriale (m²)
273.000 m²
SLP Totale (m²)
Anno di costruzione
1960
Stato manutentivo
Da valorizzare
Stato occupazionale
Libero
Profilo di rischio

L’iniziativa di riconversione a funzioni urbane delle aree e degli immobili derivanti dalla modifica di utilizzo funzionale del quartiere fieristico e dei padiglioni prospicienti la darsena nautica. Tale trasformazione, segue il disegno del Nuovo Waterfront di Levante (Masterplan di Renzo Piano) e coniuga le esigenze di sviluppo di uno dei settori industriali più importanti della città (le riparazioni navali). Nell’area oggetto di intervento dovranno essere previste funzioni residenziali/ricettive, direzionali, sportive, commerciali, oltre ai canali navigabili delle nuove marine per barche da diporto e spazi capaci di generare luoghi e occasioni d’incontro, confronto, esposizione, sviluppo e valorizzazione negli ambiti del tempo libero, dello sport e della cultura, con i relativi parcheggi pertinenziali.
La proposta del progetto dell’arch. Renzo Piano è l’escavazione di un lungo canale parallelo alla costa, dal Palazzo dello sport sino alla porta Siberia, con l’accesso principale posto in corrispondenza dell’edificio ex NIRA che si affaccia sulla Marina della Fiera ed occupa la porzione di confine fra le proprietà comunali e quelle del demanio portuale. L’iniziativa verrà valorizzata sia attraverso la Vendita con Bando Pubblico che mediante una Concessione parziale.

 

L’area oggetto di trasformazione è situata sul lungomare di Genova (583.601 abitanti) ricompresa nell’area metropolitana (850.071 abitanti) nella Regione Liguria. L’intervento crea un nuovo asse urbano tra la Fiera e la Città dove quest’ultima riacquista un nuovo fronte sul mare prima negato e tramite un collegamento ciclo pedonale di 11 km lungo il fronte mare collegherà i principali attrattori turistici, tra cui l’edificio Hennebique situato nella zona della Stazione Marittima, il Porto Antico ed il centro storico medievale con i suoi palazzi dei Rolli Patrimonio dell’umanità UNESCO. La Stazione Ferroviaria di Piazza Principe, che garantisce collegamenti con le città di Savona, La Spezia, Livorno, Torino, Milano e Roma, si trova a 5 km circa di distanza, mentre l’innesto dell’Autostrada “A-7” (Genova-Milano) dista 6,5 km circa dalla zona.

Procedure

Vendita della piena proprietà con bando pubblico

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni