/

S. Giorgio di Lomellina (PV) – ex magazzino

Compendio immobiliare, ex magazzino di S. Giorgio, edificato negli anni '40-'50, dismesso da alcuni anni, utilizzato per le attività connesse all’agricoltura svolte dall’Ente Nazionale Risi. L'immobile, costituito da un magazzino con porticati, uffici e palazzina alloggio custode, comprende aree agricole e si presenta in pessime condizioni di manutenzione. Il complesso potrebbe essere trasformato in un edificio commerciale o in capannone industriale.

Share:
V. San Bernardo - 27020 S. Giorgio di Lomellina (PV)

Dettagli

Tipologie immobile
Altre tipologie
Funzioni ammesse
Logistico/produttivo
Superficie territoriale (m²)
10.036 m²
SLP Totale (m²)
Numero unità
Lotti edificabili: n 1 unità urbana e n.3 unità di terreno agricolo
Contratti

Nessuno

Anno di costruzione
Anni ‘40
Stato manutentivo
Da valorizzare
Stato occupazionale
Libero
Profilo di rischio

Il compendio immobiliare è costituito da un magazzino di superficie coperta pari a 1.572 m² con porticati di 210 m², un magazzino di minori dimensioni di 400 m², zona essiccatoi di 100 m², zona uffici di 150 m² oltre palazzina destinata ad alloggi del custode di 228 m². La proprietà include terreni per 7.366 m², di cui 5.248 m² di aree agricole e 2.118 m² di cortili. L’immobile è interamente costruito in cemento e laterizio. La copertura originaria in fibrocemento-amianto è stata interamente asportata e smaltita a termini di legge. I magazzini e i porticati di copertura degli essiccatoi hanno il tetto a volta trattenuta in sede da tiranti metallici. La parte di stoccaggio è costituita da due aree sopraelevate da terra di circa 1 metro separate tra loro da due corridoi chiusi con portoni metallici. Gli uffici si trovano nella parte anteriore del capannone più grande e sono divisi su due livelli. La palazzina abitazione comprende due appartamenti uno piano terra e uno al primo piano con un terrazza di circa 100 m². Il terreno agricolo annesso non viene coltivato da molti anni ed è diviso in due aree attraversate da un fosso utilizzato per l’irrigazione. Lo stato degli immobili è in completo abbandono con la presenza di macchinari utilizzati per la lavorazione del riso. La destinazione urbanistica della zona è produttivo-industriale.

 

 

L’immobile si trova al di fuori dell’abitato urbano del comune di San Giorgio di Lomellina (1.196 abitanti), in provincia di Pavia (547.926 abitanti), in una zona caratterizzata dalla presenza di attività di coltivazione del riso. L’immobile si trova lungo Via San Bernardo, che attraversa il paese, SP-211 “della Lomellina” che collega Lomello con Mortara (distante 11 km), dove si trova il Parco Logistico Integrato di Mortara (600.000 m² di superficie fondiaria per 300.000 m² circa di magazzini logistici e direzionali). La città di Vercelli si trova a 40 km, mentre quella di Pavia a 35 km. Il casello “Gropello C. – Pavia Sud” dell’autostrada A-7 (Autostrada dei Giovi) si trova a 20 km, mentre quello di “Casale Monferrato Nord” dell’Autostrada A-26 (dei Trafori), che collega Genova alla Svizzera si trova a 34 km dall’immobile. Nella zona è attiva una discarica di RSU. 

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni

Pianta principale

S. Giorgio di Lomellina (PV) – ex magazzino Pianta principale