Siete già iscritti? /

Milano Farini – San Cristoforo

L’intervento di valorizzazione è localizzato nel settore urbano nord-ovest di Milano, in zona Farini - San Cristoforo, quartiere semi centrale, nelle vicinanze del Cimitero Monumentale e della Stazione di Porta Garibaldi, e comprende lo scalo ferroviario che verrà parzialmente ridimensionato.

Dettagli

Tipologie immobile
Aree in trasformazione
Funzioni ammesse
Logistico/produttivo, Parcheggio, Residenziale, Sport, tempo libero, eventi, Turistico ricettivo
Superficie territoriale (m²)
400.000 m²
Profilo di rischio

Lo scalo Farini, di eccezionali dimensioni, costituisce storicamente una forte cesura lungo l’asse urbano nordovest tra i quartieri di via Cenisio- Mac Mahon e l’Isola. Lo scalo si colloca in un quadrante urbano soggetto a fortissime trasformazioni, lungo un asse che va da Porta Nuova, attraverso la Stazione Garibaldi e lo scalo fino all’area di Bovisa e ai nuovi progetti per l’area Expo. Si tratta di un’area che ha una forte accessibilità metropolitana (fermata SFR Lancetti) e urbana (MM5Cenisio), ma presenta problemi di accessibilità locale, anche in ragione della prossimità al Cimitero Monumentale, che ne definisce il confine a sud est, e del complesso confine a nord-ovest, rappresentato dal cavalcavia Bacula e da piazzale Lugano. La presenza della fermata Lancetti del servizio SFR è un elemento che può svolgere un ruolo importante nelle logiche localizzative di attività attrattive che generino flussi da bacini ampi. L’area, per le sue grandi dimensioni può ospitare servizi di innovazione per attività artigianali e manifatturiere, ma anche funzioni e servizi di carattere pubblico, oltre a una quota significativa di residenza in affitto a prezzi accessibili. Strutture sotterranee del Passante possono essere reimpiegate per la realizzazione di parcheggi interrati, in prossimità della fermata SFR Lancetti.

L’area di valorizzazione è ubicata nel territorio del Comune di Milano (1.337.155 abitanti), capoluogo dell’omonima Provincia (3.196.825 abitanti) e della Regione Lombardia (10.002.615 abitanti), 2° città d’Italia, dopo Roma Capitale per popolazione residente. L’intervento di riqualificazione è ricompreso nel perimetro dello snodo ferroviario Farini, adiacente la Stazione FS di Porta Garibaldi, ubicato nel quadrante nord-ovest della città, in zona semi-centrale, in prossimità di Via Valtellina, Via dell’Aprica ed il Cimitero Monumentale. La zona presenta un’ottima accessibilità veicolare attraverso le arterie viarie di Viale E. Jenner e Via C. Farini, e risulta ben servita dai mezzi pubblici di superficie, dalla linea 2 e 5 della metropolitana con la fermata “Garibaldi FS”. La zona è inoltre servita dall’infrastruttura ferroviaria con la stazione del passante di “Milano Lancetti” (3 fermate dal sito di Expo) ubicata in prossimità dell’area, in cui transitano le linee suburbane Trenord S1-S2-S5-S-6-S13, e con la Stazione FS “Milano Porta Garibaldi” percorsa da linee Regionali e suburbane.

L’intervento di valorizzazione è localizzato nel settore urbano nord-ovest di Milano, in zona Farini - San Cristoforo, quartiere semi centrale, nelle vicinanze del Cimitero Monumentale e della Stazione di Porta Garibaldi, e comprende lo scalo ferroviario che verrà parzialmente ridimensionato.

Questo immobile fa parte del progetto:

MIPIM 2022

Procedure

Vendita della piena proprietà con bando pubblico

Milano (MI)

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni

Pianta principale

Milano Farini – San Cristoforo Pianta principale