/

Roma – Area Stazione Tuscolana – Bando internazionale C40 “Reinventing Cities”

Il sito si colloca in posizione semi-centrale nel quadrante sud orientale di Roma, nel quartiere Appio-Tuscolano, caratterizzato da un’elevata accessibilità grazie alla presenza della stazione ferroviaria di Roma Tuscolana e la linea metropolitana. L’area si sviluppa lungo il sedime ferroviario da via Appia fino all’acquedotto del Mandrione.
La riqualificazione del sito è tra gli obiettivi prioritari del Verbale d’Intesa per la “cura del ferro” e la rigenerazione urbana delle aree ferroviarie dismesse sottoscritto dal Gruppo FS e Roma Capitale il 24.7.2018.

Share:
Via della Stazione Tuscolana, Via Adria, piazzale della Stazione Tuscolana - Roma (RM)

Dettagli

Tipologie immobile
Altre tipologie, Aree in trasformazione
Funzioni ammesse
Altre funzioni, Commerciale, Direzionale, Logistico/produttivo, Parcheggio, Residenziale, Student House, Turistico ricettivo
Superficie territoriale (m²)
46.304 m²
SLP Totale (m²)
Contratti

Processo autorizzativo
Definizione: Procedimento di variante urbanistica al PRG di Roma ai sensi dell’art.10 L. 1150/42 e ss.mm.ii. (sub-ambito A) adottata.
Stato: Il procedimento di variante urbanistica è stato avviato nel mese di Novembre 2019 e la variante è stata adotta dalla Giunta Capitolina a Febbraio 2020.Gli interventi finalizzati alla riqualificazione urbanistica e funzionale delle aree ferroviarie della stazione Tuscolana sono oggetto dell’Accordo di Programma, sul Nodo Ferroviario di Roma, sottoscritto in data 8 marzo 2000, recepito nel PRG di Roma 2008 e sono tra gli obiettivi del Verbale d’Intesa per la “cura del ferro” e la rigenerazione urbana delle aree ferroviarie dismesse sottoscritto dal Gruppo FS e  Roma Capitale il 24.7.2018.

Il sito è oggetto del bando di concorso internazionale “Reinventing Cities” promosso dal network C40, che prevede la redazione di un masterplan e di un’offerta tecnico-economica per l’acquisizione del sito da parte del team vincitore.

L’area, inoltre, fa parte dell’ambito strategico del ferro “Anello Verde”, un sistema continuo di spazi pubblici a servizio della città lungo l’anello ferroviario, tra le stazioni Tiburtina e Trastevere.

 

Gli obiettivi del programma di rigenerazione urbana del sito sono i seguenti:

  • potenziamento dell’accessibilità attraverso la realizzazione di un nodo di scambio tra la stazione FS Tuscolana e la fermata metro A “Ponte Lungo” con servizi innovativi,
  • valorizzazione urbanistica con un nuovo complesso di funzioni e servizi per la cittadinanza,
  • qualificazione architettonica ed integrazione tra le diverse componenti dello spazio urbano.

 

L’area è ricompresa nell’ambito di valorizzazione C15 (sub-ambito A), oggetto di una  variante urbanistica al Piano Regolatore Generale di Roma. La variante è stata adottata e prevede la realizzazione di interventi di riqualificazione urbanistica e funzionale delle aree dismesse ed in via di dismissione del nodo ferroviario Tuscolana.

Lo strumento urbanistico esecutivo (masterplan/Piano di Assetto urbanistico) dovrà tener conto e disciplinare l’eventuale realizzazione per fasi degli interventi mediante comparti o lotti funzionali attuabili e fruibili autonomamente, anche in relazione al piano di dismissione delle aree ferroviarie.

I diritti edificatori sul sito interessano un massimo di 34.000 m2 di superficie utile lorda (SUL) con mix funzionale:

  • abitazioni singole e/o abitazioni collettive (20%);
  • commerciale (20%);
  • turistico/ricettivo;
  • servizi di interesse pubblico e servizi privati;
  • servizi di stazione;
  • artigianato produttivo.

 

La presenza della linea ferroviaria costituisce un vincolo – eventualmente derogabile solo previa richiesta e ottenimento dell’autorizzazione espressa di RFI- per via del limite di edificazione entro una distanza di 30 metri dai binari (DPR 753/80).

La vicina presenza della stazione ferroviaria di Roma Tuscolana consente di connettere direttamente il sito con l’aeroporto internazionale di Fiumicino e le principali stazioni della città, quali Roma Termini (7 minuti), Roma Tiburtina (7 minuti) per accedere ai treni ad alta velocità e Roma Ostiense (7 minuti) e Roma Trastevere (13 minuti). La linea metropolitana A permette di raggiungere direttamente il centro storico della Città.

Struttura Distanza in Km
Aeroporto Fiumicino: 40 km
Stazione Ferroviaria 0 km
Autostrada 3,2 km Autostrada A24 Roma-L’Aquila
Servizi (bus /tram) 0,4 km Fermata Metro A “Ponte Lungo”

1,1 km Fermata Metro C “Lodi”

Procedure

Vendita della piena proprietà con bando pubblico

SCADENZA BANDO:

Fase 1 - manifestazione d’interesse:
06/07/2020

Fase 2 - proposta finale:
18/12/2020

Selezione finale:
26/02/2021

Contatto

ICE - Italian Trade Agency

Richiedi informazioni

Pianta principale

Roma – Area Stazione Tuscolana – Bando internazionale C40 “Reinventing Cities” Pianta principale